Colocci - Il gusto di antichi sapori
Torna alla pagina precedente

DARIO COOS PICCOLIT 2002 DOC

DARIO COOS PICCOLIT 2002 DOC

Recensisci per primo questo prodotto

€ 38,00
Codice prodotto: GR17

Disponibilità: Disponibile

Panoramica veloce:

Forse uno dei vini italiani di cui maggiormente si sono occupati ampelografi e studiosi. Pregiatissimo e raro, il Picolit nasce dall’omonimo vitigno, delicato ed avaro, dalle origini antichissime e incerte. Il suo nome deriva, secondo alcuni, dalla piccolezza dell’uva, secondo altri dalla piccola quantità di acini e di grappoli che la vite produce. E infatti il grappolo è davvero minuto e porta a maturazione non più di 10 o 15 piccolissimi acini. Il Picolit ha avuto sempre e ovunque appassionati estimatori, alla corte di Francia, di Russia, presso l’imperatore d’Austria e alle mense papali. Nelle vigne di Coos gli è riservata la cima della “vigna bassa”, un apice ben arieggiato dove è favorita la delicata impollinazione. Gli son poi dedicate mille cure, poiché questo vino merita e chiede assoluta dedizione.


Vitigno: Picolit. Forma d’allevamento: a Guyot. Vendemmia: manuale a metà Ottobre. Vinificazione: appassimento delle uve sui graticci e successiva spremitura soffice. Fermentazione: in barriques. Resa dell’uva: 20 q./ettaro. Colore: giallo paglierino, con il tempo più dorato. Profumo: intenso e avvolgente, di fiori di campo e mandorla, pesca, acacia e miele. Sapore: ricco, persistente e armonico, una successione di note amabili dai diversi sentori. Gradazione alcolica: 14% vol. Durata: grazie all’elevato tenore alcolico, si presta ad un moderato invecchiamento. Temperatura di servizio: 12°C. Accostamenti: vino da dessert e da meditazione, raffinatissimo ed insolito aperitivo, si sposa con ostriche e tartufi di mare, formaggi saporiti ed erborinati, fois gras.

CHIAMA PER ORDINARE

Serve Aiuto?

 

Ulteriori informazioni

Produttore Dario Coos

Scrivi la tua recensione

Stai recensendo: DARIO COOS PICCOLIT 2002 DOC